Articoli e Storie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
Addio a Paolo Prodi, lo storico cattolico dell'Occidente

Addio a Paolo Prodi, lo storico cattolico dell'Occidente

    di Mario Avagliano Uno dei fondatori dell'associazione di cultura e politica Il Mulino e studioso di matrice cattolica tra i più accurati e rigorosi delle vicende della Chiesa nell'era moderna, nel periodo tra la riforma protestante e la Controriforma. Nella serata di venerdì 16 dicembre si è spento a 84...

Storie – Carabinieri per la libertà

Storie – Carabinieri per la libertà

di Mario Avagliano   Non solo Salvo D’Acquisto. Seimila carabinieri furono deportati nei lager nazisti e 2700 morirono dopo l’otto settembre 1943 per opporsi al nazifascismo e aiutare ex prigionieri alleati, renitenti alla leva, ebrei. Sono le vicende di cui parla il libro “Carabinieri per la libertà. L’Arma nella Resistenza: una...

Farmaci militarmente preziosi così si drogava la Germania nazista

Farmaci militarmente preziosi così si drogava la Germania nazista

di Mario Avagliano    Guerra e droga sono un binomio antico. I vichinghi andavano all’assalto dei nemici sotto l’effetto di funghetti, i guerrieri incas masticando le foglie di coca, i soldati della guerra civile americana dopati con la morfina, mentre durante la Grande Guerra i nostri soldati si davano coraggio bevendo...

Storie – La difficile giustizia sui crimini di guerra

Storie – La difficile giustizia sui crimini di guerra

    di Mario Avagliano Al termine del secondo conflitto mondiale, l’individuazione dei responsabili dei gravi crimini commessi durante l’occupazione tedesca in Italia contro le popolazioni civili rimase circoscritta a pochi casi eclatanti. Anche per ragioni di politica internazionale (l’incipiente guerra fredda e la necessità di “tutelare” l’avamposto della Germania dell’Ovest dall’espansione...

Mieli, un viaggio nella Storia al servizio della verità

Mieli, un viaggio nella Storia al servizio della verità

 di Mario Avagliano    La storiografia di professione dovrebbe tentare di ricostruire il passato sulla base di documenti e di testimonianze riscontrabili, con la dovuta autonomia e prendendo le giuste distanze dall’argomento oggetto della ricerca. Ma dalla notte dei tempi c’è chi fa un “uso pubblico della storia” (volendo utilizzare la...

Storie – Il diario perduto del nazismo

Storie – Il diario perduto del nazismo

di Mario Avagliano    Tre anni fa, nell'aprile del 2013, l’ex agente dell’FBI Robert Wittman ritrovava il diario inedito di Alfred Rosenberg, il filosofo tedesco padre dell'ideologia e delle teorie antisemite del nazismo e membro di spicco dei gerarchi di Hitler. Ora quel documento viene pubblicato, a cura dello stesso Wittman...

News

Prev Next

Premio “Cavesi nel Mondo”, il trionfo dello storico e giornalista Mario Avagliano

Premio “Cavesi nel Mondo”, il trionfo dello storico e giornalista Mario Avagliano

    In un’atmosfera permeata di emozione la Città di Cava de’ Tirreni (Sa) ha reso...

Si apre l’armadio della vergogna

Si apre l’armadio della vergogna

Gli storici a confronto  di Adam Smulevich  Vivo interesse e molte speranze tra gli storici...

Recensioni

Prev Next

L’infamia della “razza”

L’infamia della “razza”

di Stefania Miccolis «È tempo che gli italiani si proclamino francamente razzisti». È il settimo punto...

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Come e perché Mussolini e le sue guerre ebbero tanta popolarità

Introduzione alla presentazione del libro “Vincere e Vinceremo”    di Massimo Taborri Circolo Culturale Montesacro, 11 aprile 2015    -...

Biografia

Giornalista professionista e scrittore, nato a Cava de’ Tirreni il 15 luglio 1966, sposato, due figli (Alessandro e  Chiara), vive a Roma. Responsabile delle Relazioni Esterne di Anas Spa, collabora con le pagine culturali de Il Messaggero e de Il Mattino e con i periodici Patria Indipendente e Pagine Ebraiche.
Ha lavorato lavorato nell'ufficio stampa di tre Governi, è stato portavoce del Ministero dei Lavori Pubblici e capo ufficio stampa del comitato referendario e di "Trenta ore per  la Vita". Ha scritto per le seguenti testate: Il MessaggeroIl Mattino, L'Informazione, il Giornale  Radio della Rai, il Giornale di Sicilia, i giornali locali dell'Agl-L'Espresso, E-Polis, il Mattino di Padova, la Voce di Mantova, il Corriere del Mezzogiornola Città di SalernoKataweb.
E' direttore responsabile dei periodici Cavanotizie.it,  Noceranotizie.it e Vietrinotizie.it. È direttore responsabile del sito Stradeanas.it e del web-magazine Le Strade dell'Informazione ed è stato vicedirettore di Anas Tv e di Radio Anas.
Autore di vari saggi storici per Einaudi, il Mulino, Baldini & Castoldi e Mursia, ha vinto vari premi, tra cui il 7° Premio Nazionale Anpi "Renato Benedetto Fabrizi" (2010) per il suo libro "Gli Internati Militari Italiani"; il Premio Fiuggi Storia (2012), il 5º Premio “Gen. Div. Amedeo De Cia” (2012) e il Premio Cultura “Santa Barbara” di Rieti (2014) per il suo libro “Il partigiano Montezemolo” (Baldini & Castoldi).

Leggi tutto il curriculum